top of page
Buti

DISTRETTO RURALE

timbro Distretto Rurale Valdera Valdarno Inferiore

Cos'è, a cosa serve

È un soggetto di governance territoriale che offre supporto per la pianificazione, la crescita e la stabilizzazione dell'economia locale.

È un insieme di realtà che credono nella valorizzazione multifunzionale del territorio. 

È un organismo che si occupa di programmazione territoriale di lungo periodo ed è in grado di intercettare risorse, interne ed esterne al territorio, diventando così un punto di riferimento e attrazione per forze umane ed economiche.

sfondo drvvi.png
logo Distretto Rurale Valdera Valdarno Inferiore

OBIETTIVI OPERATIVI

1.

Valorizzare il patrimonio territoriale e le sue reali vocazioni, cogliendo le opportunità derivanti dalle caratteristiche ambientali e del tessuto socio economico, in primo luogo agricolo, turistico e culturale favorendo la vitalità economica del territorio

3.

Coesione e inclusione sociale, rafforzamento della qualità della vita e delle condizioni idonee alla permanenza della popolazione e all’attrattività per residenti ed imprese

2.

Innovare le soluzioni realizzative in un’ottica di eco-compatibilità, salvaguardia del suolo e ripristino della sua fertilità, con attenzione al contenimento dei consumi energetici e alla riduzione delle emissioni climalteranti

4.

Sostenibilità degli interventi e investimenti efficaci, in grado di attivare processi di reale rinnovamento

Crespina - Lorenzana

AZIONI STRATEGICHE

Attraverso l'analisi del territorio e delle sue caratteristiche agricole, ambientali, socio-economiche e in seguito alle indagini circa le aspettative e le volontà dei soggetti aderenti, è stato possibile redigere un Progetto Economico Territoriale, che si propone di declinare 4 obiettivi principali in 11 azioni strategiche da sviluppare nell'arco di un quinquennio.

Le azioni individuate ruotano attorno al sistema agricolo locale per dare risposte alle molteplici problematiche legate al recupero e alla valorizzazione delle filiere agro-alimentari locali, anche come strumento di conservazione del territorio e del paesaggio.

sfondo drvvi.png

PROGETTO ECONOMICO TERRITORIALE

2023-2028

Il Distretto Rurale è un sistema economico territoriale con caratteristiche di coerenza tra le vocazioni naturali del territorio, omogeneità tra le identità storiche dei comuni che ne fanno parte, integrazione tra le attività rurali e legame tra le tradizioni e la produzione di beni e servizi sul territorio.

Un attento esame dell'area, nelle sue caratteristiche e vocazioni, ha permesso di evidenziare gli elementi omogenei sia dei fattori stabili del territorio (patrimonio culturale, ambientale, storico, naturale...) sia degli aspetti variabili legati ai bisogni delle comunità che lo abitano.

Il Progetto Economico Territoriale costituisce il documento di sintesi delle analisi condotte e rappresenta quindi una realistica fotografia del territorio oltre che una raccolta di indirizzi e linee di sviluppo che il Distretto Rurale intende perseguire. 

bottom of page